Premio l’Amico Atletico

SAVE THE DATE!

27 Novembre 2017

Scuola Primaria e dell’Infanzia di Acquasanta Terme (AP)

Non tutti possono diventare Campioni dello Sport, ma tutti – con i loro stili di vita – possono diventare Campioni di Comportamento, rappresentare un modello per le nuove generazioni e, soprattutto, non aspettarsi che quello che c’è da fare, possa essere delegato a qualcun altro.

L’Amico Atletico festeggia l’undicesima Edizione!

Celebrati in grande stile i 10 anni di vita del Premio Nazionale “l’Amico Atletico”, nel salone d’Onore del CONI a Roma, nel novembre dello scorso anno, l’iniziativa ideata dalla Fondazione “Gabriele Cardinaletti” in partnership con lo sponsor storico, UBI Banca, sta per tornare nelle Marche.

La prossima, XI edizione, sarà infatti organizzata nei luoghi del cratere del violento sisma che ha colpito quattro regioni (Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria), nella seconda parte dello scorso anno.

L’obiettivo é portare alla luce le storie di quegli sportivi che, nonostante il violento terremoto che ha sconvolto le vite e le abitudini di migliaia di famiglie, siano stati in grado di continuare la loro attività, dando prova di come si possa reagire alle calamità e alle avversità, con coraggio e determinazione.

Visto che ogni anno, come sottotitolo de “l’Amico Atletico” viene scelto un nuovo tema su cui riflettere, il claim di quest’anno sarà “la Ripartenza”, dove questa richiamerà ad un termine in uso nel calcio, per indicare quando si vada al contrattacco e comunque si avvii una reazione. Legata al calcio e dunque allo sport più popolare nel nostro Paese anche l’idea di invitare all’evento conclusivo – in qualità di premiatori – 11 Testimonial (tutti grandi personaggi dello Sport, scelti anche fra i Soci della Fondazione), tanti quanti sono i giocatori di una squadra di football.

Significativa la location scelta per l’evento: la Scuola Primaria e dell’Infanzia di Acquasanta Terme (AP) donata dalla UBI Banca alla popolazione di quel territorio. Non meno significativa la data scelta: lunedì 27 novembre 2017, esattamente un anno dopo l’inaugurazione della Scuola.

Le storie particolarmente meritevoli di essere premiate saranno votate dal pubblico sul social Facebook e potranno essere segnalate da chiunque sul sito dedicato, a cominciare dai Comitati Regionali del CONI di Abruzzo, Lazio, Umbria e Marche che collaboreranno all’iniziativa, non dimenticando i patrocini delle stesse Regioni, del CIP, dell’USSI,  oltre che di Regione Marche e Comune di Jesi. Ad affiancare la Onlus jesina, Fondazione Verde Sport Benetton – La Ghirada e Fondazione Meuccia Severi.

Sullo sfondo, resta come in tutte le edizioni, il faro acceso sul fatto che non tutti possono diventare Campioni dello Sport, ma tutti – con i loro stili di vita – possono rivelarsi Campioni di Comportamento e rappresentare un modello da seguire per le giovani generazioni.

Ricordiamo che al progetto, negli anni, hanno dato la loro adesione personaggi come: Demetrio Albertini, Andrea Bari, Federica Lisi Bovolenta, Stefano Cerioni, Yuri Chechi, Andrea Cionna, Bruno Conti, Vincenzo Cosco, Ario Costa, Sandro Cuomo, Elisa Di Francisca, Giorgio Farroni, Marta Gambella, Josefa Idem, Andrea Lucchetta, Michele Maggioli, Roberto Mancini, Anna Maria Marasi, Luca Marchegiani, Gioia Marzocca, Dino Meneghin, Adriano Panatta, Gianluca Pessotto, Francesca Porcellato, Paola Protopapa, Gianni Rivera, Richard Mason Rocca, Gianfranco Rosi, Jessica Rossi, Alberto Rossini, Arrigo Sacchi, Debora Sbei, Alessandra Sensini, Massimo Silva, Giovanna Trillini, Giusy Versace, Renato Villalta, Beatrice Vio, Andrea Zorzi e tanti altri.

Ultime Notizie

Conferenza Stampa: l’Amico Atletico 2017 – La Ripartenza

/
Conferenza Stampa di presentazione in ANTEPRIMA della 11^ Edizione…

I Vincitori del Premio Nazionale Amico Atletico 10^ Edizione

/
UMBRIA RUGBY RAGAZZE Squadra femminile Rugby Terni Nel…

Il ringraziamento di Giulia Pagoni alla Fondazione

/
In occasione dell'evento finale, che ha coronato la Decima…

L’Amico Atletico festeggia la Decima!

/
Verso la conclusione della Decima edizione del Premio Nazionale…

La nuova edizione del Premio Amico Atletico volge lo sguardo verso quelle storie di vita che vedono uomini e donne protagonisti fino in fondo del proprio destino, con coraggio, spirito d’iniziativa e determinazione.

E’ questi personaggi, che per lo più svolgono la loro attività lontano dai riflettori della ribalta, che l’iniziativa intende scoprire e premiare (attraverso il social network Facebook), con l’intento di promuovere i valori che ci sono sempre stati a cuore e cioé: lealtà, amicizia, impegno a fare e solidarietà.

Per ulteriori chiarimenti leggi il regolamento del Premio o contattaci via mail all’indirizzo info@fondazionegabrielecardinaletti.it o chiamaci ai numeri 0731 720893  – cell. 328 4923752

Leggi il Regolamento

Scarica il Codice Atletico 

Project Sponsor

Ci siamo sempre stati. Ci siamo ancora e, comprovata la capacità del Premio Nazionale “l’Amico Atletico” di proporre ogni volta importanti elementi di novità nella sua declinazione, pensiamo di aver visto giusto, quando ormai più di dieci anni fa questa iniziativa mosse i primi passi fra le mura della nostra Banca, per iniziativa di Andrea Cardinaletti, allora Vice Direttore dell’Istituto e già presidente della Fondazione Onlus intitolata a suo fratello, Gabriele, indimenticato sportivo disabile al sevizio dei normodotati.

Da allora è passato tanto tempo e molte cose sono cambiate. Siamo stati attraversati da una congiuntura sfavorevole che ha cambiato le vite di tanti di noi; nel frattempo il nostro Istituto ha retto l’onda d’urto ed anzi è divenuto ancora più grande e presente sul territorio. Tutto questo non ha mutato l’interesse di UBI >< Banca nei confronti di questa iniziativa, che ci vede restare con orgoglio partner del progetto “l’Amico Atletico 2017”, rinnovando l’impegno a contribuire a promuovere una nuova cultura sportiva nel Paese.

E’ il nostro modo di continuare un’opera volta alla riscoperta del fair play, individuando e riconoscendo stili di vita capaci di rappresentare modelli a cui ispirarsi, attraverso: lealtà, amicizia, impegno e volontà di farcela e di ripartire, anche di fronte alle avversità degli elementi naturali, come capitato nelle quattro regioni del Centro Italia colpite dall’evento sismico a fine 2016.

Sapere che ci sono stati sportivi che hanno saputo reagire, esempio anche per le popolazioni a cui appartengono, dimostra che il nostro Paese è popolato da gente forte, determinata e con una capacità di reazione che il Premio “l’Amico Atletico” ci aiuta a non dimenticare.

Da ultimo l’espressione di una soddisfazione ulteriore; quella di sapere che questa edizione del Premio, la prima dopo i festeggiamenti per il decennale nella Sala d’Onore del CONI di Roma, si terrà ad Acquasanta Terme, nella Scuola primaria e dell’Infanzia “C. Maggi – B. Tucci”, realizzata con il nostro sostegno e grazie all’accordo di convenzione siglato da UBI Banca, Confederazione nazionale delle Misericordie d’Italia e Comune di Acquasanta Terme, in coordinamento con il Ministero della’Istruzione. Questo per noi significa: fare banca per bene.

UBI >< Banca

Con il patrocinio di

 

Partners

 
© Copyright - Fondazione Gabriele Cardinaletti Onlus